Segui

Creare un invio di e-mail

Creare un invio di E-mail

In questo articolo:

Primo passo: Configurazione

Secondo passo: Templates

Terzo passo: Disegno

Quarto passo: Test di Spam

Quinto passo: Selezione dei contatti per l'invio

Sesto passo: Programmare l' invio 

 

Prima di tutto, ti consigliamo di guardare il nostro video che ti esplica come creare il tuo primo invio di Email e SMS Marketing

Come creare un invio in pochi minuti

 

Il pulsante principale che ti porterà alla zone di creazione dell' invio di e-mail è il bottone arancione "Creare invio":

 

PASSO PER LA CREAZIONE DI UN INVIO DI E-MAIL

Passo 1. Configurazione

Per iniziare a creare un invio, la prima cosa da fare è assegnargli un nome. Questo non sarà visto dai tuoi contatti solo tu lo vedrai e ti servirà per poter identificarlo rapidamente in un futuro.

Il passo seguente sarà scegliere, dal menu a tendina, la campagna alla quale associare l' invio.

Se la campagna non è stata creata precedentemente, segui le istruzioni su Invio vs. Campagna Che cos' è ciascuno?

Tema. Consigli e personalizzazioni.

L' oggetto delle campagne è uno dei fattori chiave del tasso di apertura delle campagne ed è necessario porre particolare attenzione nella loro definizione. Se vuoi essere creativo non perdere di vista le seguenti indicazioni:

  • Non cercare di vendere il contenuto del messaggio nell' oggetto;prova, al contrario, a dare informazioni circa lo stesso
  • Devi essere conciso. Se è possibile, non usare più di 50 caratteri e fa in modo di esplicitare in essi almeno il concetto chiave.
  • Evita di utilizzare frasi o parole come "Sconto", "Promozione", "Gratis", "Offerta", "Test", "per un tempo limitato"etc. a meno che non sei realmente sicuro che i tuoi iscritti sperano in questa tipologia di posta.Questo tipo di problema fa sì che molti messaggi vengano filtrati come spam.
  • Non offrire niente che sembra troppo bello per essere reale
  • Evitare di utilizzare parole o frasi totalmente in maiuscolo e punteggiatura non necessaria
  • Evitare di ripetere l'oggetto e qualcosa di simile per ciascun invio 
  • Identifícatevi con il nome dell' azienda nel campo FROM dell' e-mail e chiarite al meglio l' oggetto della vostra comunicazione
  • Nelle e-mail promozionali, sono soliti funzionare al meglio gli oggetti sotto forma di domanda
  • Sfrutta la funzione che ti consente di personalizzare l' oggetto e sfrutta anche la possibilità di usare diversi template.
  • Sperimenta diversi oggetti per una stessa campagna e valuta quale produce i migliori risultati.

Personalizzazione dell' oggetto

 

L' oggetto della tua e-mail può essere personalizzato utilizzando i pulsanti posizionati alla destra della cella. In questo modo si avrà la possibilità di personalizzare l' oggetto per qualsiasi campo:standard o su misura

 

Importante: Ricorda che per poter personalizzare, è imprescindibile disporre delle informazioni del database 

Se preferisci personalizzare un parametro liberamente digita il nome del parametro tra parentesi  (Per esempio: [Impresa]).

 

Nome del mittente/e-mail di risposta

 

Le informazioni che visualizzerai in queste celle, saranno quelle che hai configurato precedentemente nella sezione Preferenze. Se lo desideri, puoi modificare queste informazioni da qui, ma ricorda che le modifiche apportate a questo punto saranno prese in considerazione solo per questo particolare invio.

  Etichette di spedizione. Che cos'è e a cosa serve?

Un'etichetta o tag è una parola chiave assegnata a una spedizione. Le etichette forniscono informazioni che descrivono l' invio in questione in modo da utilizzare le etichette che si considerano necessarie  per identificare e per  trovare facilmente l' invio in futuro.

 Seleziona la lingua dell' invio. Cosa implica?

 

La lingua dell' intestazione e del piè di pagina che sono inclusi nell' invio(riguardanti il rispetto per la legge sulla protezione dei dati), dipende dalla scelta che si fa attraverso il menu a tendina.

 

Passo 2. Templates

 Hai 4 opzioni da scegliere per caricare un HTML:

 

  • CARICARE UN HTML o ZIP


Da qui è possibile caricare un template già realizzato con un editor esterno, e modificarlo con il nostro editor.

 

Qual' è il formato adeguato per caricare una creatività?

 

MDirector accetta il caricamento di file con estensione .html e .ZIP (nel caso in cui le immagini non siano ospitate da nessun server sarà necessario crearlo).

Per caricare una creatività in MDirector è necessario che questa sia realizzata con il codice HTML, per il quale bisogna avere un archivio con estensione .html file o htm.Il caricamento di questo file HTML non comporta alcun problema a condizione che contenga tutte le etichette strutturate<html> <head> <body>...

Per quanto riguarda le immagini, esse possono indirizzare a link assoluti (cioè memorizzati su un server), o a percorsi relativi (ovvero salvati in locale), e nel qual bisogna creare un file zip contenente il file .html e le immagini e dopo aver caricato l' archivio ZIP sulla piattaforma, si troveranno le immagini dei file ZIP alloggiate sul nostro server.

 

 

  • I MIEI TEMPLATE


Questa opzione viene attivata quando si salva un modello, E servirà per poter utilizzare tutte le creatività che si desiderano salvare (cfr TERZA FASE: disegno).

 

  • TEMPLATES BASE


Ti offriamo qui una serie di templates strutturati, vuoti e adattabili anche ai dispositivi mobili e tablet

 

  • TEMPLATES TEMATICI


Qui troverete diversi modelli organizzati in categorie di attività che possono essere modificati in maniera molto semplice.

 

Alcuni consigli HTML

Sono diversi i punti da tenere in considerazione quando si crea una creatività e si scrive un codice HTML, dato che i clienti interpretano in maniera diversa a seconda anche di che dispositivo utilizzano per guardare la propria posta (computer, telefoni , tablet). Qui di seguito, consigliamo di seguire le seguenti linee guida per evitare, quanto più possibile, problemi con gli invii:

  • Si consiglia di inviare una versione solo testo insieme all'invio di una creatività MDirector che ha un generatore di testo normale automatico che facilita questa azione 
  • Non usare Flash o Javascript o qualsiasi linguaggio di programmazione in quanto la maggior parte dei clienti di posta elettronica li ignorano e possono, per questo motivo, qualificare questi messaggi come Spam a
  • Non usare CSS. In caso di necessità utilizzare CSS in linea con gli attributi dello stile in ciascuno degli elementi e incorporando il codice elemento per elemento.
  • La creatività deve avere una struttura HTML completa da decidere, contenere l' etichetta html nell' intero corpo del testo....la mancanza di qualsiasi tra questi elementi può causare problemi di visibilità della creatività.
  • Utilizzare le tabelle per la progettazione del layout, perché se utilizzando CSS si corre il rischio che glie elementi della creatività si possano muovere. Con le tabelle abbiamo la sicurezza che tutto sarà al suo posto.
  • Evitare,per quanto possibile, che la creatività sia composta da una singola immagine per evitare che i robot antispam la classifichino erroneamente e che finisca nella cartella di posta indesiderata.
  • Riempire l'attributo "alt" di ciascuna delle immagini della creatività così che le informazioni sulle immagini siano facilmente rese disponibili e si venga apprezzati dai filtri antispam.
  • Non utilizzare Word per creare file HTML perchè risulterebbero sporchi nel codice e la creatività non potrebbe essere visualizzata da nessuno nelle email. Si raccomanda anche, se si copia e incolla il testo da Word all' editor di MDirector, di utilizzare l' opzione "incolla da Word" dall' Editor o incollare come testo normale e attribuire uno stile al testo dal nostro Editor.

 

 Passo 3. Il disegno

 

Cosa è possibile fare con l' editor?

Se si sceglie di caricare il proprio template, il nostro editore dispone delle seguenti opzioni da poter applicare alla propria creatività.

 

A. Aggiungere una testata  di visualizzazione web.
B. Aggiungere una testata  per evitare di essere qualificati come spam.
C. Aggiungere le variabili di Google Analytics nei seguenti link:
Facendo clic su "Personalizza campi" è possibile personalizzare i campi delle variabili di GA analytics che si desidera introdurre nei vostri link:


D.- Barra degli strumenti: con questa è possibile copiare il testo da Word, come testo normale,allineare il contenuto,inserire immagini, realizzare collegamenti, modificare il formato del testo, modificare le immagini ..., e scegliere una  barra degli strumenti  completa per modificare qualsiasi aspetto del formato e della distribuzione della creatività.
E.- Anteprima della nostra creatività per email

 

 

Tramite l' opzione dei link, puoi controllare che siano corretti, nominarli e contrassegnarli come link di vendita; a ogni link corrisponde un palloncino giallo come si può osservare nell' anteprima della creatività.

 

Tramite l' opzione testo normale possiamo generare, in maniera automatica, una versione del testo normale che accompagna il nostro invio.

 

 

Tramite l' opzione "Allegato", puoi aggiungere un file all' invio; noi suggeriamo di utilizzare un file che non superi il peso di 100kb.Tuttavia, sconsigliamo di utilizzare, per quanto possibile, questa opzione perchè potrebbe pregiudicare l' entrata del vostro invio nella casella di posta, in quanto i robot antispam "non soddisfano" gli invii con i file aggiunti.

 

 

 

In che modo si può personalizzare una creatività?

Dal nostro editor è possibile personalizzare gli invii con qualsiasi campo che contenga nei database tanti parametri liberi. Per questo bisogna fare clic su parametri liberi in modo da visualizzarli tutti, e facendo clic su una delle opzioni inserite nel parametro della creatività,ciascun contatto riceverà la creatività che contiene questo parametro nell' elenco.

Un'altra opzione è quella di di personalizzare è scrivere direttamente i placeholders. I placeholders devono essere specificati tra parentesi quadre ([,]). Qui di seguito i placeholders per i parametri standard

 

[Name] [Lastname1] [Lastname2] [Lastnames] [Title] [Gender] [GenderSuffix] [Mobile] [Email] [Reference] [City] [Province] [Pais] [Postcode] 

Per quanto riguarda i parametri liberi, è necessario specificarli tra parantesi quadre ad esempio [società] nome.
 
Ci sono altri placeholders che si possono aggiungere:
 
[CREATIVE_ALTERNATIVE_URL] -> link alla "visione via web"
[SPAM_LINK] -> Link per indicare se l'e-mail è desiderata o indesiderata
[PREUNSUBSCRIBE_LINK] -> Link in basso con la pagina di conferma
[UNSUBSCRIBE_LINK] -> Link in basso diretto, senza pagina di conferma

Se si sceglie di utilizzare uno dei nostri modelli, è possibile modificare, grazie al nostro editor, blocchi di immagini e di testo con i pulsanti corrispondenti alle differenti parti dell' email (intestazione, contenuti, piè di pagina ...)

 

 

 

 

 

Come puoi salvare un template?

Una volta salvato il template, lo potrai vedere per ciascun invio tramite l' opzione  "Guarda template". Basterà fare clic, durante la creazione dell' invio, su "Salvare come template"

 

Passo 4. Test di spam

SpamAssassin. Cos' è e come interpretarlo?

MDirector ha integrato SpamAssassin, uno dei test di spam più usato nel mondo, lo potrai consultare ogni volta che crei un invio, al passo numero 4 -Test.

 

Spamassassin si utlizza per valutare se un invío è considerato come spam o no. Utilizza un sistema di punteggi. Il punteggio di rischio per il quale un invio  può essere considerato spam è 5, ma si consiglia che questo sia il più basso possibile. La prova illustra le ragioni del punteggio:

 

Per consultare una guida dettagliata dei motivi che provocano un certo punteggio di spam puoi cliccare quí

Test di invio

Per effettuare un invio di prova, inserire gli indirizzi separati da virgole nella cella (E 'anche possibile scrivere il nome della lista che hai creato per questo scopo, e che in precedenza è importata nel DB) e fare clic su Verifica Invio

Per ripetere il test, fare clic su Crea un' altra prova e inserire / modificare l'indirizzo (o il nome della lista) per l' invio.

 Test avanzati (Solo per utenti Premium)

Il nostro test avanzato  facilita le informazioni sui filtri antispam più utilizzati dalla maggior parte degli ISP:! Barracuda, Postini, Gmail YahooMail, Outlook, messaggi Labs in modo da poter migliorare la spedizione delle campagne. Funziona mediante un sistema di punteggi, come abbiamo visto nel paragrafo precedente.

 

Esso permette anche di avere una visione d'insieme di come la vostra campagna si presenta nella casella di posta in arrivo, anche sui dispositivi mobili: iPad, iPhone, Android, Windows Phone, e desktop di Outlook, Apple Mail, Thunderbird, come Web: Gmail , Hotmail, Yahoo. Vi ricordiamo che ogni client di posta interpreta il codice in modo diverso e anche i vostri progetti possono essere visualizzati in maniera differente; è quindi  importante che i vostri iscritti vedano le informazioni inviate con le migliori garanzie.

 

Questa opzione è disponibile solo per i nostri clienti Premium e permette di avere un piano mensile di 100 test. Per noleggiare o per ulteriori informazioni è possibile farlo attraverso il menu di Gestione -> Stato Account -> Test Condotta Avanzate

Passo 5. Selezionare i contatti per l' invio.

Per selezionare i contatti, fai clic sul bottone Selezionare contatti:

1- Scegli nel menu a tendina la lista alla quale indirizzare l' invio:

 

2-Se non è stata fatto in precedenza l'importazione dei contatti, fare clic sul pulsante Importa contatti e seguire le istruzioni nella sezione Contatti Gestione / CARICAMENTO A DB

 

Nella finestra Segmenti dei contatti, seleziona la lista del segmento.

 

Infine, fai clic su applica selezione 

 

 

Passo 6. Programmare l' invio


In questa sezione si avrà accesso a una sintesi sia della creatività e sia della selezione dei contatti. Se si vuole cambiare qualcosa prima di essere inviato, fare clic su Modifica:

 

 Programmare l' invio.

Si preferisci programmare l' invio piuttosto che inviare immediatamente, fai clic sul pulsante Programma Invio

 

Avrai anche la possibilità di scegliere la data e l' ora del tuo invio programmato:

 Per terminare la programmazione, fai clic su Impostare (se si desidera impostare la data e l'ora scelta) o Annulla se si desidera interrompere il processo.

 

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 1 su 2
Altre domande? Invia una richiesta

Commenti

Powered by Zendesk